ISC FOLIGNANO MALTIGNANO

FESTA FINALE PON GIUGNO

 
Print Friendly, PDF & Email

Grandissima partecipazione delle famiglie, nonostante il caldo intenso, alla Festa conclusiva dei corsi PON di giugno, che si è svolta giovedì pomeriggio, 27 giugno 2019 al PalaRozzi di Villa Pigna.

Inizialmente gli esperti dei sei moduli PON,  Sport e natura da piccoli, Sport e natura 2, Giocamangia la natura, Da Gutenberg a Zuckerberg, Coloriamo con i fiori e Robomatica hanno illustrato ai genitori le attività educativo-didattiche proposte, i laboratori creativi, le uscite nel territorio e le tante altre bellissime iniziative che hanno visto coinvolti i più piccoli della scuola primaria e i più grandi della scuola secondaria nel mese di giugno.

Sono state proiettate anche fotografie, immagini, presentazioni delle attività svolte, inoltre all’ interno del palazzetto sono stati messi in mostra i bellissimi lavori realizzati con tanto impegno dai ragazzi.

I bambini di 1^ e 2^ primaria del modulo Giocamangia la natura hanno esposto l’ARCOBALENO DELL’AMICIZIA (attività di accoglienza) con i propri ritratti disegnati da altri compagni,  le piantine di basilico che avevano seminato, il grande albero dei frutti realizzati con la pasta per modellare e tanti coloratissimi disegni delle numerose uscite didattiche: alla fattoria “Scarpantonio” per vedere, accarezzare e dare da mangiare agli animali; alla gelateria “Rolando” per osservare la preparazione del gelato e, appena pronto,  gustarlo in tutta la sua bontà; alla Locanda “Centimetro Zero” per impastare e cuocere il pane e la pizza, alla Cooperativa “Case Rosse” per preparare le olive ascolane  e visitare l’ uliveto del signor Ugo che ha mostrato ai bambini anche i pericoli ai quali le nostre piante sono esposte; infine al caseificio “Sabelli” per osservare da vicino la produzione industriale di ricotte e mozzarelle e concludere con una grande scorpacciata di mozzarelline! I bambini, durante la festa,  divisi in due squadre si sono anche divertiti in una gara di corsa:  vinceva chi per primo prendeva il frutto o la verdura indicato dall’insegnante.

I ragazzi di 1^ e 2^ secondaria del corso di Robomatica, utilizzando i kit della Lego Mindstorms EV3 hanno progettato e costruito con creatività ed originalità e poi programmato fantastici e “mostruosi” robot:  Carro Armato, Cucciolo, Drago, Selezionatore di colori…

 

Tutti gli alunni, divisi per gruppi, si sono impegnati per mostrare ai genitori e alle persone intervenute il funzionamento dei robot accompagnando le proprie dimostrazioni con la proiezione di immagini relative al progetto.

I bambini di 3^, 4^ e 5^ primaria del modulo Da Gutenberg a Zuckerberg, orgogliosi del proprio lavoro e pieni di entusiasmo hanno distribuito il loro giornale LA GAZZETTA DEL PON”(CLICCA PER VEDERE LA VERSIONE PDF) a tutti gli intervenuti chiedendo in cambio una piccola offerta. Sono stati raccolti 75 euro, già inviati all’AIRC. L’articolo principale del giornale dal titolo “Dalla stampa ai social network” parla di Johannes Gutenberg  e di Mark Elliot Zuckerberg e delle loro straordinarie e rivoluzionarie invenzioni.  Nel giornale sono presenti anche tante interviste rivolte dai nostri piccoli giornalisti ai bambini degli altri moduli,  una classifica sugli sport preferiti dagli alunni dei PON, notizie sportive e perfino giochi e cruciverba!

I bambini sono stati bravissimi ed hanno appreso, divertendosi, il “mestiere” del giornalista e la struttura di un quotidiano.

Il corso Coloriamo con i fiori “è stato davvero bello e interessante” come riferisce un’alunna intervistata per il giornale. I bambini di 3^, 4^ e 5^ primaria hanno esplorato il luogo in cui vivono e realizzato la mappa della comunità, fatta di luoghi e persone. Questa mappa è stata colorata dai bambini con i colori estratti dal materiale vegetale con il supporto di Valeria dell’associazione Gigaro 88: il verde dagli spinaci, il rosso dalla rapa rossa, il viola, blu e verde scuro dal cavolo cappuccio, il marrone dalle bucce di cipolla e altro ancora… Gli alunni hanno imparato dalla signora Cesarina come si tingevano e si tingono i tessuti in modo naturale. Hanno ascoltato la storia della natura dalla voce gioiosa di Iride, un’ anziana signora che ha raccontato la sua vita e possiede un ulivo secolare a Folignano.

Sono rimasti rapiti dai racconti sulle api dell’apicoltrice e dalle avventure letterarie decantate da Laura, sono stati accompagnati passo passo all’interno di un castagneto e di un’antica neviera dalla guida esperta di Camillo, medico delle piante e professore presso l’Istituto Agrario di Ascoli Piceno.

Movimento, gioco, orientamento e natura, queste le parole d’ordine dei due moduli Sport e natura da piccoli , per i bambini di 1^ e 2^ primaria e  Sport e natura 2 per i ragazzi di 1^ e 2^ secondaria.

Durante la manifestazione gli esperti dei corsi sportivi hanno coinvolto i ragazzi in giochi e percorsi che si sono svolti all’esterno del palazzetto.

Tantissimi i complimenti che i genitori hanno rivolto a tutti gli insegnanti, soddisfatti e contenti delle opportunità offerte ai loro figli.

È stato un bel pomeriggio per tutti, docenti, alunni e genitori, un momento importante in cui bambini e ragazzi hanno potuto condividere con le famiglie i propri lavori, raccontare ancora una volta le esperienze vissute e giocare di nuovo tutti insieme.